Buon @tableous 2017

Babbo Natale non esiste. Sciocchezze. L'importante non è quello che esiste ma quello che c'è. I desideri più importanti sono quelli così profondi che non riesci a formularli in parole. Gli stessi che poi si esaudiscono.•••

HAPPY @TABLEOUS 2017

Santa Claus doesn't exist. Garbage. Who cares what exists, what matters is what is there. Your most important wishes are the ones that are so deep that you can’t actually put them into words. The ones that really can come true. •••

@tableous: Christmas chic, non kitch!

A Natale la linea che separa lo chic dal kitch è più velata di un paio di calze nere da 20 denari, che si smagliano al primo tentativo di infilarle. Da qui in poi precipitare nel chip è più facile che scivolare su una buccia di banana:•••

@TABLEOUS: CHRISTMAS CHIC, NOT KITSCH

At Christmas, the line that separates chic from kitsch is finer than a pair of 20 denier black stockings that pull the minute you try to put them on. This time of year, sliding into cheap-looking is easier than slipping on a banana peel:•••

Newspepper: la fregola della tavola @tableous

Non è vero che non mi piace la cucina. Diciamo che tra i fornelli e la tavola preferisco la tavola. Non solo perché a tavola si mangia (mentre ai fornelli si sgobba), ma perché ci sono tanti modi per apparecchiarla. •••

NEWSPEPPER: THE @TABLEOUS TABLE SETTING FREGOLA

It’s not that I’m not a foodie. But let's just say that, given the choice between cooking and dining, I'd go for dining every time. And not just because you get to eat (rather than slave away in the kitchen), but because there’s so many different table settings to choose from.•••