LA FREGOLA SLEEP NO MORE

Un hotel che non è più un hotel. Attori senza palcoscenico. Un pubblico libero di vagare nello spettacolo. Se per il ponte siete a New York non potete perdervi il Macbeths più originale del teatro. All’entrata del McKittrich Hotel, nel Meatpacking, •••

LA FREGOLA SLEEP NO MORE

A hotel which is no more. Actor with no stage. An audience free to wander in the show. If for the long-weekend you’re in New York you can’t miss out on the most original of Macbeths. At the entrance of the McKittrich Hotel, in Meatpacking District, you’ll be handed a white mask•••

La fregola di Elisa B.

Elisa sono tante. C’è Elisa zen, Elisa rock, Elisa impegnata, Elisa svampita, Elisa golosa, Elisa che divora Brecht. Dentro Elisa c’è Milena. E dentro Milena c’è un po’ di tutte le donne: la nostra femminilità, il nostro perfido sarcasmo, le nostre follie, quel passaggio dallo stato euforico a gassoso in meno di un minuto•••

THE ELISA B. FREGOLA

Elisa are many. Zen Elisa, rock Elisa, busy Elisa, naive Elisa, gourmand Elisa, Brecht greedy Elisa. Milena lives inside Elisa. And in Milena is every woman: our femininity, our vixen sarcasm, our crazyness, that twist from euphoria to gas in less than a minute•••