LA FREGOLA DELLE SCARPE A PUNTA

LA FREGOLA DELLE SCARPE A PUNTA. Le abbiamo criticate, accettate, odiate, desiderate, amate, perdonate. Armi contundenti dall’aspetto impeccabile e il tacco altissimo, alto, medio o rasoterra. Dentro la cui suola il pollice fluttuava nel vuoto e il mignolo esalava l’ultimo respiro. •••

LA FREGOLA DEL RED CARPET

LA FREGOLA DEL RED CARPET. Anche se non ci abbiamo mai messo piede, e probabilmente mai lo metteremo, nella vita bisogna essere pronte. Nell’armadio di una donna non può mancare un abito da sera: e se passa Azzurro e ci trova in ciabatte? Chiarito ciò, pensavamo a qualcosa di molto principesco, magari di un colore-non-colore senza spalline, tipo l’abito rosa blush di Dior che aveva Jennifer Lowrence agli Oscar ma che non faccia inciampare;•••

LA FREGOLA TWIZY

LA FREGOLA TWIZY. È un po’ che ne vediamo una parcheggiata davanti all’ufficio e anche a noi è venuta la fregola di questo gioiellino-giocattolo. I motivi, in ordine sparso, sono 1) le dimensioni: la nostra Smart in confronto sembra una station wagon; 2) l’ecosostenibilità: un’auto elettrica depenna automaticamente il problema area C;•••

LA FREGOLA GIAPPO

LA FREGOLA GIAPPO. La fregola di oggi guarda a Oriente: draghi, fiori di pesco, acconciature improbabili, elegantissimi kimono di seta, cinture obi, ombrelli di carta, geta di legno o di plastica per vestire i panni di una geisha. (Anche se poi il portamento resterà sempre quello di un Samurai).•••

LA FREGOLA DELL’OROSCOPO

  LA FREGOLA DELL’OROSCOPO. Quando cerchi indizi sul futuro o hai una cotta imbarazzante per il tipo che hai conosciuto la sera prima e del quale sai solo il nome (e il numero di stanza) o è il primo di gennaio. Nel nostro caso è il 2. Cosa ci porterà questo 2013? C’è chi sostiene... Mostra articolo•••

LA FREGOLA TAPPEZZERIA

  LA FREGOLA TAPPEZZERIA. La sensazione è quella di essere state ibernate per sessant’anni. E poi, di punto in bianco, ritrovarsi in un film di Austin Powers, dove la parola d’ordine è esagerare. Stamattina è stato un po’ come inciampare nell’armadio e rialzarsi con addosso tutto quello che ci passava per la testa: strisce, rombi,... Mostra articolo•••

LA FREGOLA DELLA BORSA PERFETTA

  LA FREGOLA DELLA BORSA PERFETTA. Quel che scatta tra te e lei attraverso un vetro, Dior solo lo sa. Tu la guardi, lei ti guarda e un brivido leggero si dipana dal tuo braccio fino al portafoglio. Che lei è quella giusta lo senti a pelle. In pochi secondi capisci che diventerete una cosa... Mostra articolo•••