La fregola di Enrica T.

Enrica Tesio è un pesce d'acqua dolce disegnato da Miyazaki. Una creatura incantata, mandata sulla Terra per sciacquare i luoghi comuni sull'amore. Capace di mettere in ginocchio gli uomini e le donne, semplicemente mettendo a nudo se stessa come mamma ed ex. Nel suo blog, Tiasmo,•••

THE ENRICA T. FREGOLA

Enrica Tesio is a freshwater fish straight out of a Miyazaki movie. An enchanted creature, sent down to Earth to challenge clichés on love. Capable of knocking out guys and girls just by coming out in the open as a mother and an ex. In her blog, Tiasmo,•••

La fregola del cob

Ebbene sì. Anche gli uomini hanno le fregole. Daniele Cobianchi ha quella dei guanti di pelle. I suoi però non sono guanti qualsiasi. I guanti neri di Daniele parlano. Raccontano la storia di un uomo che suona il piano, sta per pubblicare un disco ma poi all’improvviso si guarda le mani e scopre che sono troppo fragili, come la sua vita. •••

THE COB’S FREGOLA

Yet is true. Men have fregole as well. Daniele Cobianchi’s about leather gloves. But his aren’t standard gloves. Daniele’s black gloves speak. Tell the story of a piano man, about to publish a record, when - looking at his hands - he realizes are too fragile, as his own life. •••

LA FREGOLA DELL’E-READER

  LA FREGOLA DELL’E-READER. La carta dei libri ha un buon odore, è bella da stropicciare, la puoi scarabocchiare, si consuma, s’ingiallisce, respira, invecchia con te. La carta è tutta un’altra roba insomma e tutte quelle cose lì. Sì va be’, però… l’idea di portare a spasso quanti romanzi vuoi senza sfondare la Chanel nuova... Mostra articolo•••