La fregola di un infuso perfetto e tre look erba-frutta

Sapete qual è la differenza tra un tè e un infuso? Io l’ho imparato un paio di settimane fa, a casa di Alice Agnelli, esattamente da Mr Twining, il diretto discendente di Thomas, imperatore del tè e dintorni.•••

THE FREGOLA OF A PERFECT INFUSION AND THREE HERB-FRUIT LOOKS

Do you know the difference between tea and an infusion? I found out a couple of weeks ago, at Alice Agnelli's home, from Mr Twining himself, the direct descendant of Thomas, Emperor of tea and other things. •••

Al di là delle polemiche: i miei look alla #MFW

Niente giornalisti vs blogger, niente circo, niente polemiche. Un semplice elenco dei capi che ho indossato alla Milano Fashion Week e un consiglio: usate la fantasia.•••

ASIDE FROM ALL THE ARGUMENTS: MY OUTFITS FOR #MFW

No journalists vs bloggers, no circus, no bickering. Just a plain and simple list of my outfits for Milan Fashion Week and a piece of advice: use your imagination. •••

5 consigli per chi ha la fregola del tartan

Inno alla Scozia, plaid tutt’uno con il divano, la fregola del tartan ha il vigore di un Highlander che ogni anno si ripropone con l’impeto di Mel Gibson da giovane. Se vi piacciono gli scacchi, ecco 5 consigli per abbinarli al meglio. (Meglio di Mel, almeno)•••

5 TIPS IF YOU HAVE A TARTAN FREGOLA

An ode to Scotland, a plaid that blends in with the sofa, the tartan fregola has all the energy of Highlander and returns each year with the enthusiasm of a young Mel Gibson. So if you love checks, here are 5 tips to wear them well. (Well better than Mel anyway).•••

Oscar 2015: 3 beauty fregole che vanno bene anche in metro

Make-up acqua e sapone: guance rosee, blush appena accennato e un tocco di colore sulle labbra•••

OSCAR 2015: 3 BEAUTY FREGOLE THAT WORK JUST AS WELL ON THE SUBWAY

Some dream dresses would never really work on the red line, the green line or the yellow line, so we've decided to focus our efforts on hair and make up.•••

LA FREGOLA DELLO YETI

A pelo lungo o rasato. Di volpe o di lapin. Vera o finta. Nuova o vintage. Nera o full color. Lunga o mini. Bianca o pastello. Eco o low. La fregola di oggi è andarcene in giro facendo leggenda, imbacuccate come Brigitte Bardot o Marilyn Monroe in un folto cappellino o in un lanoso cappottino.•••

LA FREGOLA DEI SANDALI

Nasce un po' dall'incontro con certi rari esemplari dalla suola a carro armato che vivono a metà di Via Montenapoleone, un po' dalla pigrizia, per colpa (o per merito) della quale, un branco di sandali estivi pascolano ancora in giro per casa: zeppe accucciate nella scarpiera, chanelline rintanate nell'armadio, plateau in letargo sotto il letto. Chi più chi meno, in attesa di migrare nei bauli del cambio di stagione.•••

LA FREGOLA DEL TURBANTE

LA FREGOLA DEL TURBANTE. Caro Monsier Poiret, grazie di aver liberato il genere femminile dal corsetto, ma soprattutto di aver inventato il turbante. Senza di Lei, non saremmo qui ad ammirare lo sguardo malinconico di Greta Garbo, non avremmo contato la frutta sulla testa di Carmen Miranda né aspirato la sigaretta come Loulou de la Falaise ma,•••