LA FREGOLA DEL CAPPOTTO-VESTAGLIA

e forme sono ampie, le lunghezze accentuate, i volumi eccessivi, contenuti a tratti da una cintura, i tessuti caldi e avvolgenti come il cashmere, l'alpaca, la lana, il velluto e lo sherling, i colori soavi e femminili come il confetto, il beige, il cipria, l'azzurro e il bianco, per bilanciare tagli dall'approccio maschile. Effetto-Bonomelli, insomma, il panorama dei cappotti che c'hanno fatto venire la fregola quest'anno: i modelli a vestaglia di Max Mara, Miu Miu, Carven, Blumarine, Celine e per fortuna anche Topshop Unique;•••

LA FREGOLA DELLA CLUTCH

LA FREGOLA DELLA CLUTCH. L’abbiamo battezzata borsa da tavolino. Perché senza un tavolino a portata non sai mai dove mettertela. Soprattutto se in mano hai anche un cocktail, una tartina e una sigaretta. Dopo averla infilata sotto l’ascella, tenuta con due o quattro dita, a seconda dei crampi, è sul tavolino che finisce la clutch. •••

LA FREGOLA D’ORO

LA FREGOLA D’ORO. L’improvviso (sì, certo) arrivo della primavera ha riportato alla luce una fregola che avevamo sepolto per tutto l’inverno. Questa mattina abbiamo passato un’ora a setacciare l’armadio come scrupolosi cercatori d’oro del Montana e alla fine… niente: non abbiamo trovato neanche una camicetta che vagamente luccicasse. •••