La fregola del blazer senza maniche

Che la matematica non è un’opinione ce lo ripetevano sempre a scuola, anche se, sbuffando, lanciavamo numeri e teoremi a caso sui fogli. La matematica, a cosa potrà mai servirci? Regola numero uno: per le fregole. Non solo in teoria, ma anche in pratica. Ad esempio se l’ultima fregola prevedeva un’addizione di stoffa, questa si... Mostra articolo•••

THE SLEEVELESS BLAZER FREGOLA

They always told us in high school that math is not an opinion, whilst we, huffing and puffing, threw numbers and theorems randomly at the page. What will we ever need math for anyway? Well, rule number one: for fregole. Not just in theory but in practice too. •••

LA FREGOLA DEL CAPPOTTO-VESTAGLIA

e forme sono ampie, le lunghezze accentuate, i volumi eccessivi, contenuti a tratti da una cintura, i tessuti caldi e avvolgenti come il cashmere, l'alpaca, la lana, il velluto e lo sherling, i colori soavi e femminili come il confetto, il beige, il cipria, l'azzurro e il bianco, per bilanciare tagli dall'approccio maschile. Effetto-Bonomelli, insomma, il panorama dei cappotti che c'hanno fatto venire la fregola quest'anno: i modelli a vestaglia di Max Mara, Miu Miu, Carven, Blumarine, Celine e per fortuna anche Topshop Unique;•••

LA FREGOLA DEL BLAZER

LA FREGOLA DEL BLAZER. Quando ti rendi conto che la giacca è troppo formale, il cardigan troppo sciatto, il vestito troppo scollato, quando non sai cosa metterti - come noi stasera - ti salva il blazer. Il blazer è un passepartout. •••

LA FREGOLA BLACK & WHITE.

LA FREGOLA BLACK & WHITE. Niente colori delle foglie d’autunno, niente colori del mare o delle montagne, niente colori della frutta, niente albe o tramonti. Niente sfumature, insomma. Almeno in questa fregola, che celebra la bellezza di un mondo in bianco e nero.•••

LA FREGOLA TAPPEZZERIA

  LA FREGOLA TAPPEZZERIA. La sensazione è quella di essere state ibernate per sessant’anni. E poi, di punto in bianco, ritrovarsi in un film di Austin Powers, dove la parola d’ordine è esagerare. Stamattina è stato un po’ come inciampare nell’armadio e rialzarsi con addosso tutto quello che ci passava per la testa: strisce, rombi,... Mostra articolo•••