La fregola candy crush

È successo. L’altra mattina, dopo il bicchiere tiepido di acqua e limone, un chilo di burro e marmellata, il trucco e le sue sbavature, l’orologio che corre mentre noi non riusciamo a correre più veloci di lui, ci siamo fermate un secondo (uno soltanto) per cogliere quel raggio di luce obliquo tra cuscino e comodino che prima non c’era e ora c’è. Sospiro da copione: arriverà la primavera.•••

THE CANDY CRUSH FREGOLA

OK so it happened. The other morning, somewhere between a glass of warm water with lemon juice, a kilo of butter and jam, a smudge of eyeliner and the clock ticking faster than we could possibly keep up, we stopped for a second (just one) to notice a ray of light between the pillow and the bedside table that wasn’t there before. Big breath: spring is on its way.•••

La fregola delle maniche a caramella

Non c’è cosa più sbagliata del pensare che le maniche possano essere in un solo modo, cioè semplicemente e noiosamente maniche: lunghe, corte o a tre quarti, lisce e dritte con qualche raro (rarissimo) sprazzo di originalità.•••

THE CANDY SLEEVES FREGOLA

If you think there’s only one way for sleeves, plain and simple: long, short or three-quarter, smooth and straight with the odd rare (almost nonexistent) twist, you couldn’t be more wrong.•••