La fregola del rosso

Una volta se avvistavamo qualcosa di rosso abbassavamo lo sguardo e arricciavamo il naso. Una scarpa, un maglione, un vestito, no! Chiuse a riccio recitavamo in rima baciata perché e per come il rosso non potesse essere una fregola: quel colore mi ammazza, a indossarlo sarei pazza; non è Natale, un pacchetto non voglio sembrare! E così via.•••

THE RED FREGOLA

Once upon a time when we saw something red we’d look away in horror. A shoe, a sweater, a dress, no way! Closing up like clams we’d recite rhymes about why there’s no way red could be a fregola: that color does nothing for me, I’d have to be crazy to wear it, we’re not in December, I don’t wanna look like gift wrap! And all that stuff.•••

La fregola del maxi stivale

Siamo confuse. Fino a due inverni fa guardavamo gli stivali maxi, quelli alti, lunghi, over the knees o sopra il ginocchio che dir si voglia, a distanza di sicurezza, perché ci avevano spiegato che sotto una certa misura non si è abbastanza. Abbastanza alte, slanciate, aggraziate. Poi gli abbiamo visti ovunque e su chiunque: cioè, oltre... Mostra articolo•••

THE MAXI-BOOT FREGOLA

OK so we’re a little confused. Until a couple of winters ago we always watched maxi-boots, high, tall, over the knee or whatever you want to call them from a safe distance, because we thought anything under a certain height wasn’t enough.•••

La fregola dei boots neri

Quest'inverno li scegliamo per sdrammatizzare un vestitino, dare un senso a una maxi gonna, rincarare la cattiveria di un jeans strappato, rincorrere l'ex. E dargli un calcio. •••

THE BLACK BOOTS FREGOLA

When you want something you see it everywhere you look. Maybe that’s why this winter, instead of dollars, we have a pair of black boots in our eyes. Lace-ups or buckled, with zippers or side elastic, flat or high, they’re watching us from shop windows, spying on us from the URL of online stores, smiling and winking from the feet of passers-by. They’ve walked their way into our brain and become a fregola.•••

LA FREGOLA-SOLDATO

  LA FREGOLA-SOLDATO. Da oggi si riga dritto. Basta con paillettes, tappezzerie, colori pastello, fiori, fiocchetti e tutte le frivolezze del passato. Avanti, marche! Al suono di These boots are made for walking rivoluzioneremo l’armadio. Pochi pezzi sono indispensabili per superare l’inverno: cappotto-uniforme grigio, blu o verdone con bottoni d’oro; giacca da trincea; paio di stivaloni ottocenteschi;... Mostra articolo•••