M.I.

LA FREGOLA DEL MILANESE IMBRUTTITO

 

Una pagina Facebook da quasi 500.000 follower, il blog di MilanoMilano più popolare del web.
Gli affari vanno bene.
Tra un fashion show e un press day siamo riusciti a intercettare il Milanese Imbruttito mentre azzannava una tartina al salmone seduto al bancone del caffè Trussardi. Prima di scappare a fare business o a migliorare quello degli altri, ci ha concesso cinque minuti del suo prezioso tempo.

 

1) Possiamo farti un paio di domande?

Sì, ma giusto un paio che sono già in ritardo. Grazie.

2) E’ l’ultimo giorno della settimana più imbruttita dell’anno: la Milano fashion week. Tu la segui la moda?

Più che la moda, seguo gli eventi legati al mondo moda. Che poi è una questione di nuovi contatti, networking e potenziali business… giusto un paio eh, poi la FW mi stanca presto!

3) Come definiresti il tuo stile?

New Old e Sportelegant. Con un occhio rivolto però sempre al Business… chiaro no?

4) Quali saranno, secondo te, le tendenze del prossimo autunno-inverno?

Non vorrei sbilanciarmi troppo, ma il New-Old inizia ad andare molto. Ho visto che piace anche il sandalo con il calzino, ma la vedo più una giargianata che altro. Come colori azzardo un Grigio Milano!

5) Di moda uomo te ne intendi?

Chiaramente, ma non mi interessa molto. La moda è un concetto abbastanza mainstream e soprattutto troppo mutevole. Il M.I. ha bisogno di certezze più concrete!

6) Neanche un mese fa Rick Owens ha fatto sfilare i suoi modelli con il pene di fuori. Ne hanno parlato tutti. Grande operazione di marketing o gesto di ribellione estrema?

Giargianata!

7) Trovi ci sia una discrepanza fra la lo street style e il catwalk?

Sì, effettivamente questo è un po’ il vero problema della moda di oggi. Cari Philippe Plein e co. più street style, meno catwalk!

8) Ti stanno fotografando in molti in questi giorni?

Il vero M.I. non sopporta di essere fotografato, soprattutto durante la FW. Così come non sopporta quelli che si vestono a caso per farsi fotografare durante la FW.

9) È uscita una rivoluzionaria custodia per smartphone che stampa le foto istantaneamente. Ne hai sentito parlare? Che influenza avrà sulla vita del M.I.?

Giargianata! Il M.I. non ha tempo per stecose!

10) Quanti selfie ti fai in media alla settimana?

Zero. I selfie molto presto non andranno più di moda!

11) Sai cos’è una fregola?

Anche no.

12) La fregola è quel desiderio impellente che abbiamo noi donne, ma anche voi uomini. Quella piccola priorità che rende secondario tutto il resto, come una scarpa, una borsa, un vestito, un gioiello, un viaggio, un hamburger, una sedia di design…
Quali sono le fregole femminili più imbruttite che ha visto in giro in questi giorni?

In realtà in questi giorni sono stato abbastanza incasinato tralavoroetutto, non ho girato molto perMilano. Ho visto un po’ di modelle in giro, ma ormai non mi meraviglio più… la FW aMilano è una cosa a cui siamo abituati!

13) E quelle maschili?

Credo sempre le modelle che sono in giro in questi giorni.

14) Qual è la fregola del M.I.?

Il fatturato

15) Progetti per il futuro?

Tanti, e soprattutto non è semplice sintetizzarli qui.
Scusa ma ho una call con New York tra 3 minuti e devo scappare. Però ci riaggiorniamo. Ti lascio il mio biglietto da visita.

Grazie

 

Interview by Daniela Zuccotti
illustration by Francesco Fallisi

special thanks to the authors of Il Milanese Imbruttito and Marianna Tognini

you may also like:

LEAVE A COMMENT