Il lato rosa del bianco

D’accordo, forse il bianco non è il colore più indicato a nascondere i chili di Nutella che ci spalmiamo sul pane davanti a Sex and the City e si sporca più velocemente di quanto Amanda non cambi il fidanzato, ma è da quest’inverno che non riusciamo a farne a meno. Un po’ perché illumina, come direbbe mia nonna, un po’ perché è facile da abbinare, come dico io; soprattutto quando decidi che l’abbinerai con una montagna di altro bianco: jeans bianchi, tshirt bianca, kimono bianco di cotone e lingerie al seguito. Un trucco per sembrare più magre? Grandi foto in bianco e nero.

THE PINK SIDE OF WHITE

Ok, so maybe white isn’t the best color to hide the kilos of Nutella we spread on our bread before Sex and the City, and it gets messed up faster than Samantha gets a new boyfriend but even so, ever since this winter we can’t live without it it. Because it illuminates, like my grandma would say, and because it goes with everything, like I would say. Especially when you wear it with a pile of other white stuff: white jeans, white t-shirt, white cotton kimono and white underwear to follow. And the trick to looking thinner? Big photos, in black and white.

    1. I wear American Vintage Jeans, Mes Demoiselles Paris Cotton Kimono, Suede Sandals, Zara t-shirt

    1. Written by Daniela Zuccotti

      Photo by Luca Cipollone and via indi-culture.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT