La fregola floreale

Quante sono, più o meno, le fregole che ci concediamo ad ogni stagione? Partiamo con qualche manciata, ma alla fine da una fregola ci ritroviamo sempre a una moltitudine di fregole. Neanche gli dessimo il concime. O come le foglie che cadono in autunno, non fai in tempo a spazzarle via che il vialetto è nuovamente tappezzato di giallo e rosso. E questa stagione, si sa, è fatta per lasciarsi ispirare da qualsiasi cosa. Per esempio dai fiori. Ma cosa c’entrano i fiori adesso? Puntigliosi, non è che se siamo alla fine dell’autunno vuol dire che dobbiamo archiviare una fregola floreale. Avete dato un’occhiata in giro? Petali stampati, steli ricamati e corolle in rilievo hanno preso spazio tra i colori di ottobre, le nebbie di novembre e via a dritto, fino a dicembre inoltrato. Tra una borsa che sembra un tappeto di fiori (non dimenticate di annaffiarlo!) di Dolce&Gabbana, i petali-pelliccia di Fendi, lo stile un po’ hippie, un po’ punk, un po’ ti regalerò una rosa di Vivienne Westwood, un coloratissimo Gucci e la trapunta floreale di Mulberry, cogliamo al volo spunti e creiamo bouquet di fregole. Altri esempi da mettere nel vaso: un paio di ankle boots che si mimetizzino col giardino sempre più verde del vicino; abbinare lunghi abiti con fiori sgargianti a chiodi dark, agli stivaloni rossi, che tanto erano già nella lista, o a blocchi di colori (non ad altre fantasie). Se invece non avete nessuna di queste fregole tra le mani, ma avete un po’ di tempo, provate a infilare fiori di campo tra i capelli intrecciati. Fuori luogo? No, romantiche da qui alla prossima primavera.

THE FLORAL FREGOLA

Just how many fregole do we allow ourselves each season? We always start off with a handful and before we know it they’ve multiplied into a whole bunch. What do they feed those things, miracle gro?! It’s kinda like the driveway in fall, no sooner have you swept up all the leaves than you look round and it’s a carpet of red and yellow all over again. And this season, as you know, is about taking inspiration from all around. Flowers for example. But what have flowers got to do with this time of year? Come on sticklers, just because we’re at the end of November doesn’t mean we have to write off the idea of a floral fregola entirely. Have you taken a look around lately? Printed petals, embroidered stems and stitched buds look great on a backdrop of October colors, November fog and straight on till December. From a bag that looks like a carpet of flowers (don’t forget to water it!) by Dolce & Gabbana, to Fendi’s furry petals, to a look that’s a bit hippie, a bit punk, and a bit let me give you a Vivienne Westwood rose, to a supercolorful Gucci and Mulberry’s floral puffer jacket, we’re picking up inspiration to create fregola bouquets. A couple more ideas to add to the pitcher: ankle boots to go with the grass that’s always greener on the other side; long dresses with sparkling flowers worn with gothic biker jackets, red boots, that were on the list anyway, or colorblock (no other print). And if you don’t have any of these fregole to hand but you have a little time on your hands, try braiding some flowers into your hair. OTT? No way, romantic enough to take you through to next spring.

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photo via dolcegabbana.it, it.fashionnetwork.com, madame.lefigaro.fr, pinterest.com, whowhatwear.com, vogue.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT