Tre consigli per essere sexy ma comode

Certe discutibili mise che a Venezia hanno sfilato sul red carpet mi hanno fatto riflettere sul significato della sensualità, tanto che mi è venuta la fregola di dire la mia.

 

Per essere sexy non bisogna necessariamente esibire cosce, culi, tette in ordine sparso.

 

La sensualità è una ciocca di capelli che scivola sul collo, uno spacco sulla schiena che lascia scoperte le scapole, un paio di labbra socchiuse, l’incavo di una caviglia che spunta dal cinturino di una scarpa, una camicia da uomo un po’ dentro un po’ fuori che segna il giro vita.

 

La sensualità è portamento, consapevolezza, eleganza e passa prima di tutto dalla comodità.

 

Perché, a mio avviso, se non sei a tuo agio con certi abiti, non sarai mai sexy.

 

E come cavolo fai a essere a tuo agio con mezza patata al vento?

 

Nella lista delle cose comode e sensuali metto, dopo il pigiama, la tuta.

Più che da ginnastica, da lavoro. Perché essere belle costa fatica. E soldi.

 

Se vi state chiedendo come potete indossare una tuta senza sembrare una salsiccia, ecco il mio bignami: 1) sceglietela oversize, vi farà sembrare più magre e vi farà sentire più fighe; 2) accompagnatela con un bel tacco e la prima mini pochette che capita, per darvi le giuste arie; 3) aggiungete l’occhiale da sole che farà subito Eleonora Carisi, eleganza e sensualità per antonomasia.

A FEW TIPS ON LOOKING SEXY BUT COMFORTABLE

Those eyewatering outfits we saw on the red carpet in Venice got me thinking about the meaning of sensuality, and gave me a Fregola for saying my piece.

 

And I say you don’t actually need to show off tits, ass and thighs (in no particular order) to look sexy.

 

Sexy is a strand of hair slipping down your neck, a slit that shows off a shoulder blade, a pair of pouting lips, an ankle peeking out from under a shoe strap, a guy’s shirt half tucked in, half untucked accentuating your waist.

 

Sexy is about poise, self-confidence and elegance which of course all comes down to feeling comfortable.

 

Cos if you ask me, if you don’t feel at ease in certain clothes, you’ll never look sexy in them.

 

And how the hell can you be comfortable with half your ladies bits flapping about in the wind?

 

Next on my list of comfy but sexy, after pajamas, is overalls.

 

More than gymwear, workwear. Cos looking good takes effort. And money.

 

So if you’re wondering how you can wear overalls without looking like a sausage, here’s my recipe: 1) Opt for oversized. It makes you look slimmer and feel really on trend. 2) Team with great heels and the first mini clutch you can get your hands on, to give yourself all the right airs. 3) Throw in a pair of Eleonora Carisi style sunglasses, for elegance and sensuality by definition.

    1. I wear Gentucca Bini overall, Zara sandals, Barton Perreira sunnies

    1. Written by Daniela Zuccotti

      Photo by Arianna Bonucci

you may also like:

LEAVE A COMMENT