La fregola felina

Questa fregola è nata quasi per sbaglio: stavamo spulciando qualche pelliccia “fur free fur” di Stella Mccartney, cioè le pellicce-non pellicce (tra parentesi, da fregola) quando ci siamo imbattute nei gatti. Sul serio, in tanti, tantissimi gatti. Perché nella sua collezione invernale si possono trovare giacche, pantaloni, camicie e vestiti pieni di gatti (l’avevamo già detto? Gatti). Non sono solo sagome, ma veri e propri musetti da fregola che, un po’ imbronciati e altezzosi, fanno quasi tappezzeria. Eppure ci sono piaciuti da morire, perché se non ti piacciono i gatti (e cinque) sei praticamente fuori dal mondo. In caso contrario, ti ci riportiamo noi con una zampata.

THE FELINE FREGOLA

This fregola was born kinda by accident: we were just checking out some Stella McCartney “fur free” furs (fregola btw), when what did we come across but cats. Seriously. A whole load of cats. Because her winter collection is full of jackets, pants, shirts and dresses with cats all over them (did we mention that they were cats). And not just cat shapes, actual little fregola cat-faces, all cheeky and sullen, in a wallpaper effect. And we totally loved them. Because if you don’t like cats (one more time) you’re basically off this planet. But I guess we can always paw you back down to earth.

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photos via fashiongonerogue.com, pinterest.com, retailstorewindows.com, vogue.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT