La fregola ronze

Rosso Natale, rosso di sera, rossa la chioma: abbiamo scoperto un nuovo colore per il quale perdere la testa. Si chiama ronze, dall’unione di red e bronze, ed è la fregola beauty di questo inverno, l’evoluzione naturale per chi parte da un castano ramato, o una piccola rivoluzione per chi è annoiata dal castano-cel’hannotutte. Ma il ronze no, non ce l’hanno. Tiè. In effetti nascerci è più raro che trovare il regalo giusto sotto l’albero (che non è mai scontato), ma per diventarci bastano: i soldi che avevamo nascosto dietro il barattolo dei biscotti (sì, dai, quelli per le emergenze), il nostro parrucchiere di fiducia, anche detto manine d’oro, un pomeriggio libero e un vestito nuovo da abbinare alle sfumature cannella dei nostri nuovi capelli. Infine, un po’ di contegno: ogni volta cambiare colore, o anche solo sfumatura, ci rende euforiche perché è come cambiare pelle. Fuori rosse intriganti. Dentro bambine felici, rosse d’emozione.

THE RONZE FREGOLA

Christmas red, red sky at night, red tresses: we’ve found a new color to lose your head over. It’s called ronze, a cross between red and bronze, and it’s this winter’s beauty fregola – a natural step-up for all those girls who start with a coppery brown base and a kind of mini revolution for all those girls who are bored with everyone-has-it brown. Because ronze no, everyone sure doesn’t have it. Ha! Being born with it is rarer than finding the gift you actually wanted under the tree (never a sure-thing), but to get it all we need is: the emergency money we’d hidden behind the cookie jar, our trusted hairdresser aka fairy fingers, a free afternoon, and a new outfit to go with the cinnamon tones of our new hair. Oh, and a little self-control… because whenever we change our hair color, or even shade, we get totally overexcited because it’s like changing our whole persona. Smoldering redhead on the outside. Excited little girl blushing red on the inside.

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photo via luxedy.com, refinery29.com, pinterest.com, theberry.com, tumblr.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT