Voce del verbo ponchare

Io poncho, tu ponchi, lei poncha, noi ponchamo, voi ponchate, essi ponchano. Eh, sì, care mie, il poncho quest’anno è entrato a pieno titolo nella grammatica invernale delle fregole. Ci piace per la morfologia asimmetrica, la fonetica morbida e silenziosa, la sintassi elegante e la pragmatica. Il poncho si coniuga perfettamente con qualunque capo e ne accentua l’originalità: che sia un jeans a campana o un denim skinny, una gonna lunga o una mini skirt, una scarpa col tacco o un paio di stivali, delle sneakers rasomarciapiede. Il poncho è bello da indossare al posto del cappotto, sopra a un chiodo di pelle, con una maglia dalle maniche extra long o super cut, senza il pensiero di errori ortografici. Nel look di oggi a fare da voce del verbo è il poncho di Patrizia Pepe in lana e cachemire color marrone bruciato con due righe nere che ne scandiscono l’orlo inferiore. L’ho sognato la notte e me lo ripassavo di giorno, finché non è stato mio. Come prima volta l’ho abbinato a un paio di jeans al polpaccio, ampi e sfrangiati, e a un paio di tacchi neri in vernice di Giannico che mi hanno tolto le parole di bocca non appena li ho visti in vetrina. Borsa con le frange bordeaux della mia designer preferita, punto esclamativo! E poi, tra parentesi, ci sono gli accessori: anellini da teen ager, un orologio da uomo e un bracciale da signorina. Sono andata fuori tema? (Punto e a capo).

TO PONCHO

I poncho, you poncho, he ponchos, she ponchos, we poncho, you poncho, they poncho. Yes my dears, this season the poncho has officially entered our winter fregole grammar. We love its asymmetrical morphology, smooth, understated phonetics and elegant syntax and pragmatics. The poncho goes with everything and has this unique ability to up the cool stakes of any outfit: from bell-bottomed jeans to skinnies, a long skirt or a miniskirt, heels, boots or even sneakers. You can wear a poncho as a coat, over a biker jacket or over a shirt with extra-long or super cut sleeves, without ever having to worry about spelling mistakes. And for today’s look, the tense of to poncho comes courtesy of a Patrizia Pepe wool and cashmere burnt brown version with two black stripes around the hem. I dreamt about it all night and thought about it all day until it was mine. For its first outing, I teamed it with a pair of knee-length wide, frayed jeans and a pair of patent black Giannico heels that left me speechless the moment I saw them in the shop window. Fringed burgundy bag by my favorite designer, exclamation mark! And then, in brackets, the accessories: teen rings, a guy’s watch and a ladylike bracelet. Am I going off subject? (OK, full stop).

    1. I wear Patrizia Pepe poncho, Frav jeans, Giannico shoes, Philo tiny rings, Cluse watch, Ferragamo bracelet

    1. Written by Daniela Zuccotti

      Photo by Alessandro Lo Faro

      Illustrations via snapwidget.com, discoverpaper.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT