I dolci di Alice nel Paese di @tableous

Quinto posto a Bake off Italia, un blog a colori pastello che profuma di meraviglie appena sfornate, una pasticciera a forma di Pin-Up.
Questa è Alice Balossi.
Colore preferito? Il rosso, che domande.
Dalla gonna ai capelli, passando per le parole.
Alice le donne le prende di petto, gli uomini per la gola. E anche un po’ in giro. È a questo gioco che abbiamo giocato a casa mia durante la puntata di Tableous dedicata al vintage.
Apparecchiando rockabilly, Alice mi ha vestita da Olivia Newton-Johns nei panni di Sandy Olson. Ci siamo litigate un po’ Maurizio e alla fine ha vinto il dessert: un posset di melograno (per le fashion bionde come me è una panna cotta cotta che non contiene gelatina) che abbiamo servito con champagne su un abito a pois, biker jacket e pochette di paglia.
Tra un occhiale da sole e un pentolino bollente, le ho fatto qualche domanda.
Sui dolci? Mannò, sui vestiti anni ’50!

 

Quando hai capito di avere la fregola del vintage?
8 anni fa, quando mi sono trasferita per qualche mese a Londra ed ho scoperto il mondo rockabilly.

 

Casa tua com’è?
La mia casa è molto colorata, con qualche oggetto retró qua e là. E la vecchia musica di un giradischi.

 

Tre fondamentali per vestirsi da pin Up.
La vita alta, i tacchi e soprattutto il rossetto rosso!

 

Quali sono i pezzi che dovrei comprarmi?
Gonne a ruota, camicette, scarpe bicolori…

 

I negozi migliori dove trovarle?
La mia stilista preferita è Bloody Edith, che riprende i modelli vintage di gonne, pantaloni e maglieria. Altrimenti su Etsy si fanno grandi affari.

 

Una domanda sui dolci, altrimenti Maurizio mi uccide: qual è il segreto per prepararne uno buono buono?
Seguire la ricetta, pesare tutti gli ingredienti e prendersi il giusto tempo. La pasticceria è chimica.

 

Grazie Alice

I DOLCI DI ALICE IN @TABLEOUS LAND

Fifth place in Bake off Italy, a pastel-colored blog that smells of freshly baked delights, a Pin-Up pastry shop.

That’s Alice Balossi.

What’s your favorite color? Red…like you even need to ask?

And that’s everything from her skirt to her hair, to her words.

Alice takes women head on and guys by the throat. And then she plays them around a little. And we sure played hard at my house during the latest episode of Tableous, which as all about vintage.

With a rockabilly table setting, Alice dressed me up as Olivia Newton-John in the role of Sandy Olsson. After a little cat fight over Maurizio, in the end the dessert won: a Pomegranate pousset (for fashion blondes like me, that’s a jelly-free panna cotta), that we served with champagne over a polka dot dress, biker jacket and straw clutch.

And in between all the sunglasses and hot saucepans, I asked her a few questions.

About cakes? No way, about 50s clothes!

 

When did you realize you had a vintage fregola?

About 8 years ago when I moved to London for a few months and discovered the world of rockabilly.

 

What’s your house like?

My house is really colorful with a few retro bits here and there. And old vinyl on the record player.

 

What three must-haves do you need to dress pin-up?

High waists, high heels and above all, red lipstick!

 

What items do I need to get?

Circle skirts, blouses, two-tone shoes…

 

And the best shops to find them in?

My favorite designer is Bloody Edith, she reworks vintage skirts, pants and knitwear. Otherwise you can do some great deals on Etsy.

 

And now a question about desserts otherwise Maurizio will never forgive me: what’s the secret to preparing a good one?

Follow the recipe, weigh out all the ingredients and take your time. Baking is chemistry.

 

Thanks Alice.

    1. Me and Alice wear Bloody Edith vintage cloths

    1. Written by Daniela Zuccotti

      Photo by Arianna Bonucci

you may also like:

LEAVE A COMMENT