La fregola greenery

Come ogni anno, udite udite, Pantone ha deciso quale sarà il colore che ispirerà ogni cosa: vestiti, accessori, pareti, tappezzeria, capelli, umore. Tanto per applicarlo a trecentosessanta gradi. Si chiama greenery ed è, ovvio, un verde, ma non uno qualunque. Vero, l’abitudine di dare un nome in inglese a ogni cosa può disorientarci, ma per rendervi l’idea (e farne una fregola) abbiamo degli esempi. Il greenery più che un colore è il rimando a una sensazione, anzi, tante sensazioni: il solletico dei fili d’erba sotto i piedi scalzi, il primo tepore del sole sulle guance, la felicità di inzuppare una pennellessa in un barattolo pieno di verde, per fare tendenza anche in salotto. Lo stelo delle margherite, il fruscio di un pantalone-palazzo, le piante che prendono luce da una porta-finestra. La curva di una collina, o di una gonna vista e presa. Le foglie di un bouquet, la borsa che indosseremo questa primavera. La speranza, quella zen, ponderata e necessaria. Bastano? Se avete voglia di usarlo ovunque partite da qui, dai vestiti e dall’arredamento. Per i capelli, non preoccupatevi, faremo una fregola ad hoc!

THE GREENERY FREGOLA

Just like every year, listen up, Pantone has chosen the color that will inspire everything: clothes, accessories, walls, furniture, hair, mood. And we’re ready to use it three hundred and sixty degrees. It’s called greenery and is of course green, but not just any old green. OK so this habit of choosing complicated names can be a little disorientating, but to give you the idea (and make a fregola of it), let us give you a few examples. Greenery, more than just a color, is about a feeling, or even lots of feelings: the tickle of grass under your bare feet, the warmth of the first sun on your cheeks, the joy of dipping a brush into a pot full of green, making even the living room look on trend. Daisy stems, the rustle of palazzo pants, plants catching the light from a patio door. The curve of a hill, or an impulse-buy skirt. The leaves of a bouquet, the purse we’ll be wearing this spring. Hope, zen-style, meaningful and real. Got it? So if you want to use it everywhere start here, with clothes and furniture. And as for hair, don’t worry, we’ll soon have a special fregola for that too!

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photo via collagevintage.com, frenchbydesignblog.com, italianbark.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT