Capelli: i colori del 2016 secondo Pantone

Azzurro serenity e rosa quarzo: teneteli bene a mente. Pare siano i colori del 2016 secondo Pantone, perché ispirano calma, benessere ed equilibrio. Giusto quelle due o tre cose di cui abbiamo bisogno. E se lo dice Pantone, vuoi che non ci venga subito la fregola? Ma una fregola non sempre è circoscritta ad abbigliamento e accessori, perciò in questo caso tingeremo di rosa o azzurro anche i nostri capelli. Ok, non abbiamo più quindici anni, bensì quindici più dieci, più venti, più trenta e così via, ma oggi per farsi uno shatush colorato i limiti di età non hanno più senso (per colorare tutta la chioma, forse si). Per convincerci hanno detto che certe cose basta saperle portare, la fanno semplice. Ma noi noi non abbiamo opposto troppa resistenza.

Dunque.
1) I colori di stagione li abbiamo già scelti, ora assicuriamoci che siano delle tonalità pastello, non evidenziatore. Essere originali va bene, assomigliare a un semaforo anche no.
2) Le lunghezze possono variare dal bob – non obbligatoriamente long – in giù, senza necessariamente sfiorare la chioma di Raperonzolo.
3) L’ultimo step prevede di trovare un parrucchiere dalle mani magiche, capace di trasformarti in fata turchina, non strega morgana: le sfumature devono essere così tenui e perfette da fondersi il più possibile con il proprio colore, tanto per evitare il famoso pugno nello stomaco.
Non siete ancora sicure? Potete sempre puntare sul fattore-personalità: pare che con questi capelli chiunque si volterà a guardarci e il 99% delle persone ci sommergerà di complimenti, se non altro per il coraggio.

HAIR: PANTONE’S COLORS OF 2016

Serenity blue and rose quartz: keep them in mind. Apparently they are Pantone’s colors of 2016, because they instill calm, wellbeing and balance. Just the two or three things we totally need. And now that Pantone has spoken, how long could it be before we too caught the fregola? But a fregola isn’t always just about clothes and accessories, this time it’s our hair we’re coloring pink or blue. Ok, so we’re not fifteen anymore, actually more like ten over fifteen…or twenty…or thirty… But these days it seems age has little to do with the decision to get a colored ombré (although to dye your entire hair maybe). To persuade us, they told us you just need the confidence to pull it off, made it seem easy. But we didn’t put up too much of a fight anyway.
So.
1) We’ve chosen the colors of the season, now let’s make sure they’re pastel shades rather than highlighter-pen. Looking original is cool, looking like a traffic light maybe not.
2) Length can be anything from a bob – long is optional – down, without necessarily reaching Rapunzel lengths.
3) The final step is to find a hairdresser with magical fingers who will turn you into a fairy godmother and not Madam Mim: highlights must be so soft and perfect that they blend in with your own color, to avoid the much-feared fist to the gut.
Still not convinced? Well you can always go all out on the confidence factor: apparently this hair color will turn heads and 99% of the time it will be to flood you with compliments, if nothing else at least for bravery.

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photo via minimalismo.com, lacooletchic.tumblr.com, pinterest.com, wethepeoplestyle.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT