A Pasquetta buona fregola della felpa

Dicono che per Pasquetta il tempo sarà incerto: che noiosi, avevamo pronto il famoso vestito a fiori, quello che a primavera è “avanguardia pura”, dice Miranda Priestley. Ci toccherà ripiegare sulla fregola che c’è venuta giusto l’altro giorno e che pensavamo di dover riporre in vista del prossimo, lontano autunno: la felpa. Che ormai sia uscita dalla sala pesi della palestra o dai corridoi del liceo non è più una novità. Forse, però, lo è il fatto che non si porti più con i jeans e le sneakers (anche se per sdraiarsi su un prato a mangiare gli avanzi della Pasqua sarebbe sicuramente più comodo), ma si abbini a tutto ciò che di elegantino abbiamo stipato nell’armadio, e quindi: felpa con gonna (lunga o midi), pantalone elegante, tacchi. E di felpe tra cui scegliere ce ne sono un’infinità: iconiche, come quelle dell’Adidas con il logo davanti, nella variante nera, grigia, floreale; felpe della Nike, in ogni versione oversize, giusto per citare le più famose. E poi le felpe con il cappuccio che abbiamo visto sfilare da Vetements o da Alexander Wang, da tirare su e indossare con il broncio, come fossimo delle vere gangster. Pronte a difendere l’ultimo pezzo di colomba.

FOR EASTER, HAPPY SWEATSHIRT FREGOLA

So the weather forecast for Easter isn’t looking great. Typical. And there we were all ready to step out in that flowery dress – “pure avant-garde” for spring, as Miranda Priestley would say. I guess we’ll just have to fall back on a fregola that we got the other day and thought we’d have to wait till next fall for: the sweatshirt. It’s no secret that sweatshirts aren’t confined to the gym or high school corridors any more. What’s new is that they’re not just for wear with jeans and sneakers (although this option probably does work better for lying down on the lawn with an Easter picnic). This time round they’re rocking everything that’s smart in our closet. So think sweatshirt combined with a (long or midi) skirt, smart trousers and heels. And the styles we have to choose from are never-ending: iconic, like the front logo Adidas ones, in black, gray and flower-print versions and Nike sweatshirts, any oversize model, to mention just a few. Not forgetting the hoodies we saw on the runway by Vetements or Alexander Wang, to throw on with a scowl like a real gangster. Ready to fight tooth and nail for the last chocolate egg.

    1. Written by Martina Antongiovanni

      Photo via collagevintage.com, pinterest.com, refinery29.com, vogue.com

you may also like:

LEAVE A COMMENT