7 capi che lei ruberebbe dall’armadio di lui

Mettetevi il cuore in pace: il condizionale di cortesia con una donna è già furto indicativo: è certo che ve li ruberà. Perché quando una donna si mette in testa qualcosa è impossibile levarglielo, a cominciare dal cappellino da baseball che vi siete comparati a New York.
Ma, prima di tutto, viene la camicia. La vostra, appunto: bianca, azzurra, a righe. Preparatevi all’orticaria o all’attacco di gastrite: vederla stropicciare, contorcere e riabbottonare al corpo di lei come un crop top di Anna dello Russo non sarà facile da digerire. Quindi, se dovesse scegliere di usarla come kimono potete ritenervi fortunati. Ma a quel punto potrebbe decidere di avvoltolarsi in vita una delle vostre cravatte: valida alternativa alla banale cintura, che ci volete fare…
Poi c’è la felpa: a lei piace oversize, con le maniche che praticamente strusciano terra. E casualmente il vostro armadio ne è pieno, più pieno di un outlet di Prada a costo zero. Considerate la base per l’altezza e dividete per due.
Neanche una t-shirt quest’estate sarà al sicuro: con le scritte, con le stampe, con i buchi, sarà sempre vissuta quanto basta per infilarla dentro una gonna lunga o un paio di shirts e abbinarla a un tacco 12. Ah, quanto le piacciono i contrasti, ve lo ripete sempre!
Se avete comprato una salopette, scordatevela: lei è convinta che quella da uomo cada giù meglio. Che nessuno si sogni di darle torto.
Con una donna in giro per casa neanche una scatola dei ricordi sarà salva: se ne avete una di latta per esempio, dove conservate le letterine della ex e le foto di voi da piccoli, sappiate che mentre siete in ufficio diventerà una clutch.
A questo punto vi va di lusso che i jeans boyfriend li faccia anche Zara già da un pezzo.

7 PERFECT PIECES FOR HER TO STEAL FROM HIS CLOSET

So you better get used to it: the courtesy conditional tense for a girl means she has already planned her theft, she’s definitely going to steal your stuff. Because when a girl gets something into her head you’ll never change it, starting with that baseball cap you bought in New York.

And first in line are shirts. Yours to be precise: white, blue, striped. Get ready to come out in a cold sweat or start running to the bathroom: seeing it scrunched up, twisted and buttoned up like one of Anna dello Russo’s crop tops won’t be easy to digest. So you can consider yourself lucky if she decides to wear it kimono-style. Of course she may then decide to wrap one of your ties round her waist: a great alternative to a boring old belt, but hey…

Then there’s sweatshirts: she’s a fan of the oversized version, sleeves practically touching the floor. And what do you know, your closet’s full of them, fuller than a free Prada outlet. Think width by length divided by two.

Not even a plain old t-shirt will be safe this summer: logo, print, moth-eaten, it’s always going to be just lived-in enough to be tucked into a long skirt or a pair of shorts and teamed with 7” heels. Did we ever mention we love quirky?!

And those overalls you just bought? Forget it: she’s decided that guys’ fit better. And no one dares tell her any different.

With a girl around the house not even your keepsake box is safe, remember that old tin where you keep all your ex’s letters and photos of when you were a kid? When you’re out at the office she’s digging it out and making it into a clutch.

Just think yourselves lucky Zara sells boyfriend jeans.

    1. I wear 10×10 an Italian Theory star pants, my boyfriend’s Prada shirt, my boyfriend Fiorucci box

    1. Written by Daniela Zuccotti

      Photo by Arianna Bonucci

you may also like:

LEAVE A COMMENT