La fregola della “mia” borsa gialla

Ho scoperto che non solo i cani (o i gatti) assomigliano ai propri padroni, anche le borse. •••

THE “MY” YELLOW BAG FREGOLA

I’ve discovered that it’s not just dogs (or cats) that look like their owners, the same goes for bags too. •••

Quattro-Più-Me: fregola di una borsa solo nostra

Se qualcuno venisse da me e mi dicesse Scegli due armi per conquistare il mondo, risponderei L'eleganza e la creatività.•••

QUATTRO-PIU-ME: FREGOLA OF A BAG ALL OF OUR OWN

If anyone ever asked me to choose two weapons to conquer the world, my answer would be elegance and creativity.•••

La fregola del luna park

La ruota panoramica affacciata sul cielo, gli autoscontri, la casa dei fantasmi, il galeone dei pirati, le montagne russe, le mele caramellate, lo zucchero filato che si appiccica alle labbra.•••

THE FUNFAIR FREGOLA

The Ferris wheel on a blue sky background, the dodgems, the haunted house, the pirate ship, roller coasters, toffee apples, cotton candy getting stuck to your lips.•••

Non chiamatemi fashion blogger. N.1: La vacanza

Volo intercontinentale d’ordinanza su isola deserta senza nessuna possibilità di connettersi al mondo. Comincia con foto delle valigie davanti all’aeroporto di Malpensa e una promessa: Basta internet per trenta giorni •••

DON'T CALL ME FASHION BLOGGER. N.1: HOLIDAYS

The usual long-haul flight to a distant desert island miles from civilisation. It begins with a photo of the suitcases outside Malpensa airport and a promise: No more internet for thirty days•••

La fregola della bella addormentata

C'era una volta. Ogni fiaba inizia così, al passato. Forse perché l'imperfetto ha il potete di rendere le cose perfette, come apparivano da bambine. E la stanza, dopo cena, si popolava di elfi, nani, folletti, gnomi e specchi parlanti•••

THE SLEEPING BEAUTY FREGOLA

Once upon a time. Fairytales always start like that, in the past. Maybe because the imperfect tense is capable of making everything perfect, like it seemed when we were kids. And after dark the room was taken over by elves, dwarves, gnomes, pixies and talking mirrors. Monsters under the bed, wizards in the closet, queens, princes, witches and princesses lying on the carpet•••

La fregola underwater

Settembre è il mese delle possibilità. Stropicciarsi gli occhi la mattina presto, guardare la linea dell’orizzonte con i ricordi ancora salati, pensando alle cose da correggere. Quest’anno lavorerò meno, mangerò più frutta e verdura, farò l’abbonamento a teatro, imparerò a cucinare, frequenterò un corso di twerking•••

THE UNDERWATER FREGOLA

September is the month of possibilities. Rubbing your eyes early in the morning, staring at the horizon, your memories still salt flavoured, thinking of all the things you need to put right in your life. This year I'm going to work less, get my five a day, get a theatre pass, learn how to cook, sign up for a course in twerking•••

La fregola della notte in bianco

La notte ha i suoi segreti e ti ci puoi nascondere dentro, in compagnia dei sogni stipati da anni in un cassetto, degli incubi diurni, degli appuntamenti rimandati, delle liste di cose da fare non fatte, delle righe lette e rilette, del sapore di Nutella spalmata sul pane, dei pensieri sgrammaticati, in fila come la gente il sabato sera davanti all'hollywood.•••

THE WHITE NIGHT FREGOLA

The night holds secrets you can hide yourself away in, along with all the dreams you've crammed into a drawer over the years, of daytime nightmares, postponed appointments, to-do lists that never got done, lines read and reread, the taste of Nutella on toast, ungrammatical thoughts•••

La fregola della rosa

Per giorni si preparano a essere belle. Scelgono a uno a uno i propri petali, per non uscire sgualcite come papaveri. Orgogliose, altere, si ergono al cielo consapevoli della propria bellezza. Le più affascinanti tra i fiori, ma anche le più pericolose. Hanno fatto innamorare principi e arrossire principesse•••

THE ROSE FREGOLA

For days they get ready to look their best. Selecting each single petal, making sure that they don’t come out crumpled like poppies. Proud, haughty, they rise to the sky, aware of their beauty. The noblest of flowers, and the most dangerous. They have caused princes to fall in love and princesses to blush•••