8 frasi da non dire a San Valentino e 1 mise en place da @tableous

Oggi è San Valentino. E tutto quello che vorremmo è che foste romantici, ci regalaste dei fiori (o un mazzo di grissini al nero di seppia), ci portaste fuori a cena (o apparecchiaste due tartine su un kimono).•••

8 THINGS NOT TO SAY ON VALENTINES DAY AND ONE @TABLEOUS TABLE SETTING

Today is Valentine's Day. And all we want is for you to be romantic, give us flowers (or a bunch of breadsticks with squid ink), take us out for dinner (or even lay out a couple of mortadella, cream cheese, spinach and pistachio cream sandwiches on a kimono).•••

Buon @tableous 2017

Babbo Natale non esiste. Sciocchezze. L'importante non è quello che esiste ma quello che c'è. I desideri più importanti sono quelli così profondi che non riesci a formularli in parole. Gli stessi che poi si esaudiscono.•••

HAPPY @TABLEOUS 2017

Santa Claus doesn't exist. Garbage.
Who cares what exists, what matters is what is there. Your most important wishes are the ones that are so deep that you can’t actually put them into words. The ones that really can come true.

•••

daniela zuccotti, fregole, tableous, christmas chic

@tableous: Christmas chic, non kitch!

A Natale la linea che separa lo chic dal kitch è più velata di un paio di calze nere da 20 denari, che si smagliano al primo tentativo di infilarle. Da qui in poi precipitare nel chip è più facile che scivolare su una buccia di banana:•••

@TABLEOUS: CHRISTMAS CHIC, NOT KITSCH

At Christmas, the line that separates chic from kitsch is finer than a pair of 20 denier black stockings that pull the minute you try to put them on. This time of year, sliding into cheap-looking is easier than slipping on a banana peel:•••

@tableous: il lato country del Natale

Addobbi, tavola, regali: se ci organizzassimo un mese prima, invece di ridurci al 23 dicembre, avremmo risolto l'80% dei nostri guai. Poi, da digerire, resterebbero solo la faraona e gli antipasti e, va be', anche i parenti.•••

@TABLEOUS: THE COUNTRY SIDE OF CHRISTMAS

The table, the trimmings, the gifts: if only we could get it all out of the way a month early, instead of waiting till December 23rd, 80% of our problems would be solved. And the only thing we’d have left to digest would be the turkey, the pudding and, well… the relatives.•••

I dolci di Alice nel Paese di @tableous

Quinto posto a Back off Italia, un blog a colori pastello che profuma di meraviglie appena sfornate, una pasticciera a forma di Pin-Up. Questa è Alice.•••

I DOLCI DI ALICE IN @TABLEOUS LAND

Fifth place in Bake off Italy, a pastel-colored blog that smells of freshly baked delights, a Pin-Up pastry shop.

That’s Alice.•••

15

@tableous: trench per due persone

Per me l'autunno coincide con il buonumore, non solo perché a fine ottobre arriva il mio compleanno e io, si sa, sono una che festeggia. L'autunno è la stagione che preferisco, insieme alla primavera, anche per le sfumature: l'aria che diventa giallina, l'imbrunire delle foglie, i tramonti alla crema;•••

@TABLEOUS: TRENCH FOR TWO

Fall always puts me in a good mood, partly because my birthday is at the end of October and you all know how I love a celebration.

And fall is also my favorite season, along with spring, because of the colors: the air goes yellowy, the leaves turn brown, creamy sunsets, and clothes-wise:•••

Newspepper: la fregola della tavola @tableous

Non è vero che non mi piace la cucina. Diciamo che tra i fornelli e la tavola preferisco la tavola. Non solo perché a tavola si mangia (mentre ai fornelli si sgobba), ma perché ci sono tanti modi per apparecchiarla. •••

NEWSPEPPER: THE @TABLEOUS TABLE SETTING FREGOLA

It’s not that I’m not a foodie. But let's just say that, given the choice between cooking and dining, I'd go for dining every time. And not just because you get to eat (rather than slave away in the kitchen), but because there’s so many different table settings to choose from.•••

@tableous is the new fabulous

Nasce un mondo nel quale la moda e il cibo parlano la stessa lingua e soprattutto si siedono alla stessa tavola: una tavola favolosa, un po' food è un po' fashion. Che esce dall'armadio e approda in cucina, passando per la mise en place.•••

@TABLEOUS IS THE NEW FABULOUS

Intrducing a world where fashion and food speak the same language and above all sit at the same table: a fabulous table, a bit food and a bit fashion. That comes out of the closet and lands in the kitchen, via a table setting.•••